STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
DEPILATA O NO? parte 1°Dario92notte insonneIIO DONNA "SOLA IN TRENO"FERRAGOSTOCuckold e......contentosesso al mareIo, lei e la sua amica.
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Una giornata di mare
Con mia moglie Monica decidiamo di andare in ferie in sardegna, siamo una coppia molto affiatata lei 36 anni conqulche kilo in piu, un bel imponente posteriore e una sesta di seno, io Aldo 40 anni fisico atletico e simpatico, allora arrivammo in sardegna in un agriturismo dove mia moglie indossava una vestaglia trasparente senza regiseno, perche durante il viaggio in macchina si voleva comada. io andai subito a prendere le chiavi della camera per scaricare i bagagli e nel freattempo mia moglie iniziò a scaricare i bagagli e venne alla holl vestita in qual modo, io ci rimasi male e con uno squardo minacioso le dissi aspetta fuori. le persone dell'agriturismo satvano sbavando da cosa faceva vedere il vestito, dopo tutto arrivammo in camera e subito decidemmo di andare al mare.
lungo la litorale trovai una strada molto sconnessa e col mio fuoristrada riusci a passare ed arrivare in una picola caletta isolata, il mare era bellissimo e noi ci metemo subito a nostro aggio, mia moglie si guardò intorno e non vedendo nessuno si mise nuda a prendere il sole, io rimasi in costume, erano le ore 11 del mattino, io inizio a dormire ero stanchissimo per il viaggio, e mia moglie si mise in riva al mare a giocare con l'acqua, mia monica mi sveglio verso le 12.30 e mi disse che aveva fame e che se volevo rimanere tutta la sera al mare dovevamo comprare dei panini e aranciate. gli dissi ok tra poco vado e te che fai rimani qua? sitanto ho il cellulare ed e un posto tranquillo.
monica si alzò ed andai sopra una roccia a sdraiarsi, ed io le dissi monica adesso che vado al paese a comperare i panini metti almeno il costume, e lei mi rispose guarda che non sono perversi come te? io dissi a così la pensi, appena vidi che si addormentò presi la sua vestaglia il costume e gli nascosi.
Io andai nel frattempo in paese e presi i panini, in tutto mi trattenni un'ora e mezza, al mio ritorno mi sentivo una brutta sensazione per mia moglie perche gli avevo nascosto il costume, e infatti appena arrivai nella spiaggia vidi un'uomo sopra mia moglie che la scopava, mi misi a correre per acchiappare qul pezzente ma riuscì a dileguarsi, poi mia moglie mi racconto che appena vide quest'uomo avvicinarsi monica andò a cercare il costume e non lo trovò, dunque doveva rimanere nuda, e monica cercava di tenere la calma dalla paura, e torno a sdraiarsi nella roccia, ma quel tipo cercava di rassicurarla e gli disse di stare tranquilla che era una persona seria, a qul punto monica inizio anche a scambiare degli argomenti, l'uomo era con un costume nero e faceva vedere il cazzone che aveva in tiro, era un super dotato, non l'aveva mai visto, sicuramente e stata monica a farlo arrapare dalee grandi tette e dala figa pelosa che ha, ad un tratto afferrò mia moglie e con forza la bloccò le manni tolse il suo cazzone grosso e lo infilò con forza, mia moglie urlava ma era sola , l'uomo riuscì a venire anche dentro la figa , e giusto in tempo arrivai io.
Mia moglie dopo alcuni giorni mi confessò che lo avrvebbe fatto un'altra volta col tipo perche aveva un cazzo piu grande del mio due volte. dal giorno andiamo ogni anno in farie in qul'agriturismo e in qulaa spiaggia. un bacio da MONICA E ALDO

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 34): 3.97 Commenti (5)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10